SUPERSTOCK 1000 FIM - MISANO GP

SUPERSTOCK 1000 FIM - MISANO GP

QUINTO PODIO CONSECUTIVO PER APRILIA RACING TEAM.
MAXIMILIAN SCHEIB SUL SECONDO GRADINO DEL PODIO.
LUCA VITALI NONO AL TRAGUARDO.

Una Domenica calda e umida quella di Misano con la temperatura dell'asfalto che ha sfiorato i cinquanta gradi nel corso della gara Superstock 1000.

Maximilian Scheib scatta benissimo dalla quinta casella portando subito la sua Aprilia RSV4 FW-STK in seconda posizione. Il cileno riesce a mantenere la posizione per tutti i quindici giri della gara in un lungo effetto elastico che gli permette, in alcuni casi, di guadagnare sul leader. Scheib, grazie ad un passo gara molto veloce, termina il sesto round in seconda posizione ottenendo il quinto podio consecutivo in sella alla RSV4, che vale la seconda posizione in classifica generale.

Partenza in difesa per Luca Vitali che perde una posizione nel corso del primo giro per poi riguadagnarla al giro successivo. Il romagnolo riesce a insistere sul suo passo riuscendo a mantenere la nona posizione fino alla bandiera a scacchi.

Al termine del sesto round Maximilian Scheib consolida la seconda posizione a soli quattordici punti dal leader della classifica e con ancora cinquanta punti da assegnare. Luca Vitali è sesto a soli otto punti dal quinto. In classifica costruttori Aprilia mantiene la seconda posizione prendendo il largo sugli inseguitori.

Una lunga pausa estiva sarà rigenerante prima del prossimo appuntamento con la Superstock 1000 in programma per il week end del 16 settembre a Portimao.

MAXIMILIAN SCHEIB
"Sono felicissimo. È stato un week end in salita in cui Aprilia Racing Team ha dovuto lavorare tantissimo per mettermi in condizione di trovare il giusto feeling in sella alla mia RSV4 FW-STK. In partenza sono andato veramente forte e ho guadagnato subito la seconda posizione. Ad un certo punto ho provato a stare con Reiterberger ma ho capito che lui aveva qualcosina in più. Abbiamo fatto veramente il massimo, questo secondo posto è quasi come una vittoria. Siamo ancora in lotta per il campionato, può succedere ancora di tutto. Grazie ancora a tutta la squadra, abbiamo lavorato tanto, non è facile ma siamo riusciti a dare tutto quello che potevamo".

LUCA VITALI
"Sono abbastanza deluso per come è andato il week end. Non abbiamo trovato il giusto setup e io non sono riuscito ad adattarmi alla mia Aprilia. La gara è stata difficile, il nono posto qui a Misano è da dimenticare pensando subito alla prossima gara per riuscire a fare meglio di così".