CNV 2019: 2° POSTO PER L'RSV4 A PORTIMAO

CNV 2019 - ROUND 2

Campionato portoghese: 2° posto per l'RSV4 a Portimao.

Al primo appuntamento del 2019 all'Autódromo Internacional do Algarve, il caravan di CNV Moto ha aggiunto colore al circuito di Portimão, in questo weekend soleggiato ma molto ventoso.

I piloti dell'Eni Aprilia Portugal Racing Team hanno replicato le eccellenti prestazioni dell'Estoril I, dove Tiago Magalhães #19 si era aggiudicato il 2° posto e João Diogo Silva #15 il 10° sabato e il 9° domenica.

Secondo dopo le qualifiche, sabato Tiago Magalhães ha presto preso il comando della corsa, duellando con Ivo Lopes e André Pires nella prima metà della gara. Il forte vento è ulteriormente aumentato nella fase finale della gara, ma Tiago Magalhães è riuscito ad assicurarsi un altro podio, concludendo la corsa in 2a posizione.

Nella seconda gara disputata questo weekend, in una domenica molto meno ventosa e dopo una qualifica meno positiva, Tiago Magalhães è partito dalla 4a posizione, effettuando una partenza esemplare e tenendosi a contatto con i suoi concorrenti.

Dopo una gara non adatta ai deboli di cuore, che ha visto Tiago Magalhães, Pedro Nuno e André Pires cambiare molte volte posizione, il pilota di Cascais è riuscito a gestire il ritmo e ad attaccare nella fase finale della gara conquistando un altro 2° posto che gli vale altri 20 punti.

João Diogo Silva ha lavorato per trovare l'assetto migliore per il circuito dell'Algarve, dopo essersi qualificato in 9a posizione per il primo round di sabato. Dopo aver avuto qualche difficoltà a causa del vento e una partenza meno buona, João Diogo Silva ha perso tempo rimanendo coinvolto in una lotta con i suoi concorrenti e finendo in 10a posizione.

Nella seconda gara del fine settimana, João Diogo Silva ha migliorato i suoi tempi e si è guadagnato la 10a posizione di partenza nelle qualifiche di domenica. Dopo una partenza eccellente, il pilota di Sesimbra è riuscito a mantenere un buon ritmo finendo la gara in 9a posizione.

Filipe Lourenço #193 avrebbe voluto essere presente sulla griglia di partenza della gara di Superbike a Portimão I ma sta ancora riprendendosi da un infortunio subito nella gara di apertura di RFME ESBK.

Ora il campionato si fermerà per circa un mese per riprendere il 15 e 16 giugno a Portimão.