PUNTI PER ALEIX AL TERMINE DI UNA GARA SOFFERTA

PUNTI PER ALEIX AL TERMINE DI UNA GARA SOFFERTA

MotoGP

ANDREA IANNONE SCIVOLATO SENZA CONSEGUENZE

Non è stata una gara semplice quella disputata sul torrido asfalto di Sepang, in Malesia. Aleix Espargarò, che scattava dalla quattordicesima casella sullo schieramento, è riuscito a risalire la classifica fino ai limiti della top 10, prima di perdere due posizioni nella bagarre delle fasi finali. Nonostante un buon ritmo in gara, la prestazione dello spagnolo è stata limitata dalla difficoltà nei sorpassi.

Anche il compagno di squadra Andrea Iannone stava disputando una gara discreta, in lotta per la zona punti. Purtroppo il molto tempo passato in scia ha fatto salire la temperatura della gomma anteriore, fino ad una scivolata alla curva 9 innocua per l'italiano ma sufficiente a fargli abbandonare la contesa.

ALEIX ESPARGARO' 

"Non posso essere contento di questa gara, soprattutto perchè avevo un passo decisamente migliore della posizione finale. Purtroppo i nostri limiti in accelerazione mi rendono molto difficile soprassare, oggi ho perso tempo dietro a Bagnaia e nella lotta con Pol. Alla fine ho limitato i danni, anche a livello di distacco, ora prepariamo al meglio Valencia e la prossima stagione".

ANDREA IANNONE 

"E' stata una gara strana. Non avevo un brutto passo ma ero lento in velocità, e rimanendo molto tempo in scia le cose non sono migliorate. Hanno cominciato a salire le temperature, compresa quella della ruota anteriore, ed ho faticato fino alla scivolata. Dobbiamo lavorare ma sono sereno, mi farò trovare pronto quando riusciremo a fare uno step importante".

Official Partners

Technical partners