LA MOTOGP A BRNO DOPO LA PAUSA ESTIVA

LA MOTOGP A BRNO DOPO LA PAUSA ESTIVA

MotoGP

OBIETTIVI CHIARI PER ESPARGARO' E IANNONE

Il ritorno dalla pausa estiva vede piloti e team della MotoGP impegnati in una affascinante doppia gara. Al GP della Repubblica Ceca seguirà infatti la tappa austriaca del Red Bull Ring. In mezzo, una importante giornata di test nel lunedì di Brno, soprattutto in chiave 2020, dove Aprilia scenderà in pista con molte novità.

Il neo trentenne Aleix Espargaró arriva a Brno dopo aver completamente recuperato dall'infortunio al ginocchio che ne ha condizionato le ultime gare. Al Sachsenring il pilota catalano ha mostrato buone prestazioni, feeling che vuole confermare nella seconda metà di stagione.

Andrea Iannone ha affrontato le prime nove gare stagionali come una sorta di apprendistato in sella alla per lui nuova RS-GP. I progressi ci sono stati e il pilota di Vasto pone la top-10 come obiettivo per il prosieguo di stagione.

Entrambi hanno avuto modo di scendere in pista assieme agli appassionati Aprilia durante due tappe dei Racers Days, approfittandone per salutare i fans del marchio italiano e mantenersi allenati in sella alla supersportiva RSV4 RF.

ALEIX ESPARGARO' 

"Quello di Brno è un circuito molto impegnativo, specialmente per quanto riguarda le prestazioni del motore. Non sarà un weekend semplice ma ci impegneremo per affrontarlo al 110% delle nostre possibilità. Voglio affrontare la seconda parte di stagione con il feeling positivo che abbiamo raccolto al Sachsenring".

ANDREA IANNONE 

"Il mio obiettivo per la seconda parte di stagione è chiaro, voglio migliorare e lottare stabilmente nella top-10. Vedremo quali saranno le nostre possibilità su una pista interessante come quella di Brno".

Official Partners

Technical partners