APRILIA AL MOTOR BIKE EXPO 2020

APRILIA AL MOTOR BIKE EXPO 2020

APRILIA CELEBRA LA SPORTIVITÀ: QUELLA PIÙ STRADALE CON LA NUOVA RS 660 E QUELLA SENZA COMPROMESSI CON LA RSV4 1100 FACTORY DA 217 CAVALLI

Inizia oggi l’edizione 2020 del Motor Bike Expo, in programma a Veronafiere fino a domenica 19 gennaio. Un appuntamento importante per Moto Guzzi e Aprilia, che da quest’anno sono riuniti nel Padiglione 4 in un unico stand di 550 mq suddiviso in due spazi distinti, con l’obiettivo di coinvolgere nel proprio universo fatto di passione, sportività e autenticità un pubblico attento e competente qual è quello di MBE.
 
I due marchi motociclistici del Gruppo Piaggio presentano al Motor Bike Expo le rispettive novità di prodotto e i piani delle attività previste per il 2020, ricchi di novità imperdibili. Per i visitatori sono in programma numerose attività di engagement proposte dalle community che riuniscono gli appassionati dei due brand, Moto Guzzi The Clan e Aprilia #bearacer Club.
 
Il programma di eventi di Aprilia per l’anno in corso è davvero ricco. L’appuntamento per il pubblico di MBE è alle 12.30 del 18 gennaio quando verrà presentato il nuovo Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production, ideato dal costruttore veneto in collaborazione con FMI per scoprire e allevare i campioni del futuro, coerentemente alla figura di talent scout che Aprilia ha sempre avuto, avendo lanciato al successo campioni come Max Biaggi, Valentino Rossi e Loris Capirossi. Ritorna l’imperdibile appuntamento di Aprilia All Stars, la grande festa con i campioni e gli amici di Aprilia che nel 2019 ha raccolto al Mugello oltre 10 mila persone e che quest’anno si terrà il 9 maggio nello stesso magico circuito toscano dove Aprilia detiene il maggior numero di vittorie mondiali. L’appuntamento per conoscere tutti i dettagli di Aprilia All Stars 2020 è fissato alle ore 14 di sabato 18 gennaio sempre presso lo stand Aprilia a MBE. 
Nello spazio espositivo di Aprilia domina la sportività: quella senza compromessi di RSV4 1100 Factory, evoluzione più recente della superbike vincitrice di 7 titoli mondiali, spinta dal mitico V4 da 217 cavalli, a cui si affianca la hypernaked Tuono V4 1100 Factory. In esposizione è anche la accattivante RS 250 SP protagonista del campionato FMI Aprilia Sport Production. Una differente interpretazione della sportività marchiata Aprilia è costituita da RS 660, rappresentante di un nuovo concetto di performance definito dal rapporto tra prestazioni esuberanti ma facilmente gestibili, una ciclistica di eccellenza assoluta e un peso complessivo davvero ridotto. Immancabile la presenza delle apprezzate bicilindriche di Noale, l’eclettica Dorsoduro 900 e la versatile Shiver 900, Nell’area eSports appena antistante allo stand Aprilia i visitatori posso iscriversi per provare l’esperienza di guidare l’Aprilia RS-GP in una delle piste in calendario nella piattaforma virtuale di MotoGP19. Ospite d’onore di sabato 18 gennaio sarà il sei volte iridato Max Biaggi.