Aprilia Racing partecipa a Sky Ocean Rescue

Aprilia Racing partecipa a Sky Ocean Rescue

Anche a Phillip Island, Aprilia Racing è con Sky nella campagna internazionale “Sky Ocean Rescue - Un Mare da Salvare”

Un evento sportivo può diventare un invito alla riflessione sul progressivo inquinamento degli oceani causato da plastiche e microplastiche e sulla salvaguardia dei mari. Per questo, il Gruppo Sky è presente anche Gran Premio di Phillip Island di MotoGP con la campagna internazionale “Sky Ocean Rescue - Un Mare da Salvare”, con l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico e stimolare un comportamento responsabile nei confronti dell’intero ecosistema marino.

La gara nel paradiso naturalistico dell'isola australiana sarà l'occasione per dare voce ancora una volta al progetto Sky Ocean Rescue - Un Mare da salvare. Come al GP di Misano, infatti, domenica i 4 piloti dello Sky Racing Team VR46 scenderanno in pista con speciali livree dedicate alla campagna europea di Sky per sensibilizzare sulla salvaguardia dei mari e sull'inquinamento da plastiche e microplastiche.

Lanciata all’inizio dell’anno, la campagna “Sky Ocean Rescue - Un mare da salvare” mira a diffondere una vera e propria cultura del mare, sia con documentari e approfondimenti in onda sui propri canali e disponibili on demand, sia con progetti e iniziative sul territorio.

Anche Aprilia è testimonial dell’iniziativa: sempre domenica, sulle moto e sulle tute dei due piloti di MotoGP sarà presente il logo “Sky Ocean Rescue”.

Scopri di più su skyoceanrescue.it