STK IMOLA 2016 - QUALIFICHE

STK IMOLA 2016 - QUALIFICHE

SUPERSTOCK

Superstock 1000 ad Imola: Roberto Tamburini porta la sua Aprilia RSV4 davanti a tutti in qualifica.

Il Team Aprilia Nuova M2 Racing centra l’obiettivo che rincorreva da inizio stagione, con una pole position di Roberto Tamburini su RSV4 RF frutto di un importante lavoro dell’intero team che nel momento del bisogno si conferma puntuale, preciso e coordinato come una orchestra.

In seguito a una innocua scivolata il riminese riesce a guadagnare i box con tutti i tecnici schierati in pit-lane ad attenderlo. Preparazione e velocità in un lavoro studiato e preparato nei minimi dettagli, che mette in condizione Roberto Tamburini di rientrare in pista per guadagnare la pole nei pochi minuti restanti.

Kevin Calia è costretto ad abortire il suo ultimo giro a causa di una bandiera rossa proprio mentre stava migliorando i suoi tempi con la prima fila a portata. Chiude con un buon quinto posto che fa ben sperare per la gara di domani. 

 ROBERTO TAMBURINI
"Qualifiche abbastanza positive. Sono scivolato dopo pochi giri ma fortunatamente sono riuscito a rientrare al box e i meccanici sono stati molto bravi a sistemare la mia Aprilia mettendomi in condizioni di ripartire. Sono riuscito a fare un buon giro anche se dopo la caduta non ero completamente a posto. Abbaimo ottenuto la pole ma continueremo a lavorare per migliorare il feeling. Prima pole dell’anno, aspettiamo la gara di domani per divertirci! Grazie a tutto il team che ha fatto un gran lavoro, agli amici che sono venuti qui a seguirmi, alla mia famiglia e a tutti gli sponsor che credono in me".

 KEVIN CALIA
"Le qualifiche sono andate abbastanza bene, peccato aver trovato traffico nel giro veloce e aver preso bandiera rossa proprio mentre stavo migliorando i miei tempi. Seconda fila soddisfacente anche se non sono completamente contento. Siamo vicini ai primi e abbiamo un buon passo. Domani in gara darò il massimo per fare divertire tutte le persone che sono venute a trovarmi. Un sentito ringraziamento a tutti gli amici che mi seguono qui nella gara di casa".