Hockenheim, ViVa Racing vince la leggendaria 1000 chilometri

Hockenheim, ViVa Racing vince la leggendaria 1000 chilometri

In sella ad Aprilia RSV4 RF, preparata al meglio da Peuker & Streeb, il lunedì di Pasqua il team Viva Racing ha segnato un inizio esaltante della stagione sportiva 2018.

Nonostante il sole splendesse sul circuito di Hockenheim, tutti i piloti dei 67 team hanno dovuto affrontare temperature rigide e la presenza di parecchie moto sul tracciato.
Dopo la qualifica in quarta posizione generale, i tre piloti Rüdiger Hauß, Michael Rapp e Sascha Roth, in sostituzione di Michael Schürman con un breve preavviso di pochi giorni per motivi di salute, hanno cominciato la gara con una partenza mozzafiato.

Dopo 2 ore di gara corse ottimamente, e una sfida immane sia per i piloti che per l'equipaggio, il team Viva ha ottenuto un vantaggio di oltre un giro nella categoria (3 piloti, 1 moto).
Dopo quasi 32 giri il team è stato obbligato ad un pit stop per fare rifornimento alla RSV4 e, se necessario, cambiare gli pneumatici. Senza problemi tecnici o di altro tipo il giovane team privato è quindi potuto ripartire per segnare la prima vittoria della sua storia. Sei ore e quaranta minuti, 219 giri e 180 litri di benzina dopo, la moto con il numero #469 ha tagliato il traguardo per prima nella classe endurance: un lavoro perfetto non solo da parte dei piloti, ma soprattutto dell'intero team. In poche parole, la performance del team Viva è stata il risultato del miglior lavoro di squadra possibile.

Tutto il duro lavoro svolto durante l'inverno è stato ricompensato da questa giornata.
Considerando questo risultato come un importante passo avanti per la partecipazione alla 24 ore di Le Mans, il team è abbastanza fiducioso nelle proprie capacità di realizzare il proprio sogno, un giorno.

La vittoria del team Viva è la prima consecutiva della famosa 1000 chilometri in sella ad una Aprilia RSV4.

Scopri di più su www.facebook.com/vivaracingteam/