Aprilia Racing e BacktoWork24

Aprilia Racing e BacktoWork24

Partners

BacktoWork24, società del Gruppo 24 Ore, è il primo sistema in Italia che offre soluzioni integrate per favorire l’investimento di risorse finanziarie e competenze professionali da parte di manager e investitori, in piccole imprese e start up.

La mission dell’azienda è creare un circolo virtuoso in grado di favorire l’afflusso di finanza e know-how con modalità innovative verso l’economia reale.

Dal 2014 BacktoWork24 ha veicolato verso PMI e startup oltre 15 Milioni di Euro di capitali privati.

Grazie alla partnership strategica con Aprilia Racing, BacktoWork24 offre alle aziende del proprio network una nuova grande opportunità di sviluppo e visibilità. L’intento è quello di aiutare startup e PMI a testare sul campo della MotoGp i propri prodotti e servizi grazie agli asset messi a disposizione dalla piattaforma di comunicazione di Aprilia Racing. Scopri di più >>

 

Projects in partnership with BacktoWork24

 

APRILIA RACING ED EVERYWARE: DAL RETAIL 4.0 AL MOTOGP DI VALENCIA 2017

Aprilia Racing si è affidata ad Everyware, la startup italiana che abilita la convergenza di IoT, mobility e big data, per migliorare l’esperienza dei clienti e tracciare i movimenti dei visitatori in occasione del MotoGP di Valencia, che si svolgerà dal 10 al 12 novembre 2017.

Aprilia è uno dei brand più vincenti nella storia delle gare di motociclismo, con oltre 54 titoli mondiali nella sua giovane carriera. Aprilia Racing rappresenta la più avanzata piattaforma tecnologica del Gruppo Piaggio.

Questa collaborazione è stata sviluppata nell’ambito del progetto Open Innovation promosso da Gruppo Piaggio con BacktoWork24, la società del gruppo 24 Ore che favorisce l’investimento di risorse finanziarie di manager e investitori in startup innovative.

Aprilia ha già implementato la soluzione Everyware presso il Motoplex Store di Milano per offrire ai visitatori un’esperienza ottimizzata basata sulla potenza dell’Internet of Things. Grazie alla semplice app sviluppata da Everyware, Aprilia può rendere disponibili informazioni tempestive e personalizzate direttamente sui telefonini dei clienti sin da quando si avvicinano al negozio: ad esempio, può invitarli a entrare per provare nuovi prodotti oppure offrire contenuti multimediali dedicati per arricchire l’esperienza fisica vissuta nel punto vendita.

Grazie alla piattaforma Everyware, Aprilia potrà anche raccogliere dati relativi al customer footfall e ai flussi dei visitatori in ogni negozio. Tramite l’integrazione di queste informazioni con i dati sul comportamento online dei clienti, la società potrà ottenere una visione completa della customer journey.

Nella prossima fase della collaborazione, Everyware porterà la propria soluzione tecnologica al MotoGP di Valencia 2017. Una serie di sensori posizionati all’interno della location permetterà ad Aprilia di migliorare la comprensione dei flussi di visitatori e di analizzare le loro interazioni con l’ambiente.

“Siamo orgogliosi di aiutare un brand italiano vincente come Aprilia nel suo percorso verso l’innovazione nel retail e nella gestione degli eventi”, ha dichiarato Brunello Binetti, co-fondatore di Everyware. “Il Retail 4.0 è la nuova frontiera della distribuzione che utilizza le tecnologie più avanzate, in particolare l’Internet of Things, per fornire ai retailer un vantaggio competitivo e offrire ai clienti un’esperienza ottimizzata in tutti i punti di contatto”.

Clicca e scopri Everyware

STARGRAPH PORTA L'AUTOGRAFO DIGITALE AL MOTOGP DI VALENCIA

All'appuntamento MotoGP a Valencia, i piloti Aprilia Racing, Aleix Espargarò e Sam Lowes hanno firmato il primo autografo digitale per i loro fan.

Si è trattato di una prima assoluta, possibile grazie alla tecnologia di Stargraph, startup italiana nata a maggio 2017 che ha fatto il suo esordio proprio a Valencia, in occasione dell’ultima gara della stagione 2017 della MotoGP, straordinaria vetrina di agonismo e di tecnologia, massima espressione del motociclismo mondiale.

L’occasione nasce dalla collaborazione tra Aprilia Racing e Stargraph all'interno del progetto di open innovation Backtowork24 del Sole 24 Ore, pensato per favorire lo sviluppo e la promozione delle startup innovative ad alto potenziale.

In questo ambito Aprilia Racing ha scelto la tecnologia di Stargraph, prima piattaforma digitale di fan-engagement e mobile marketing, per rivoluzionare le tradizionali sessioni di autografi che si svolgono durante il weekend di gara di un gran premio. Il primo autografo digitale è stato firmato in occasione del GP di Valencia che ha portato il circus della MotoGP sul circuito Ricardo Tormo.

Grazie alla tecnologia di Stargraph, i piloti possono scattare foto e autografare in via digitale su iPad davanti al pubblico e inviare uno straordinario cimelio ai fan fisicamente presenti nel luogo dell'evento.

Si crea così, eliminando ogni barriera fisica, una nuova forma di comunicazione tra la star e i suoi fan, durante qualsiasi tipo di evento live. Non sono più soltanto i fan a scattare foto ma invece è la star a condividere un contenuto speciale con i propri ammiratori.
Tutto il pubblico presente all'evento, non solo pochi fortunati, hanno potuto avere un ricordo indimenticabile dell’evento, creare una gallery degli autografi ricevuti da condividere con gli amici sui social network e scaricare le foto in alta definizione per la stampa. La piattaforma consentirà inoltre nuove forme di mobile marketing con promozioni esclusive e ulteriori sorprese che verranno svelate prossimamente.

L’app Stargraph è scaricabile gratuitamente dagli store Apple e Android.

Aprilia porta la Realta' Aumentata in MotoGp

Nell’ambito della partnership con BacktoWork24, Aprilia Racing porta la Realtà Aumentata nel box MotoGP al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini grazie a Realmore (Equent Media Group), azienda hi-tech digitale specializzata in tecnologie all'avanguardia.

Portare la realtà aumentata nel box della più alta competizione motociclistica mondiale e sperimentare sul campo le applicazioni di un progetto tecnologicamente di avanguardia ed estremamente ambizioso nell’ambito dell’Industria 4.0.
E’ l’obiettivo che nasce dalla collaborazione tra Aprilia Racing (punta tecnologica e di sperimentazione del Gruppo Piaggio) e Realmore (nata nel 2009 come business unit di Equent Media Group).

Caratterizzata dalla comune passione per l’innovazione e ricerca tecnologica, la partnership tra Aprilia Racing e Realmore nasce all’interno del progetto di Open Innovation di BacktoWork24 (primo sistema in Italia di investimento privato in piccole imprese) e Aprilia Racing, per favorire lo sviluppo e la visibilità delle startup e PMI innovative.

In quest’ottica Aprilia Racing ha commissionato a Realmore lo sviluppo di un'applicazione software che, grazie all’utilizzo di Daqri Smart Helmet, un casco tecnologicamente avanzatissimo, consente di visualizzare contenuti olografici per coadiuvare tecnici e meccanici durante le attività di preparazione delle moto da gara.

Grazie alla tecnologia della Realtà Aumentata i tecnici potranno visualizzare contenuti 3D di parti della moto che interagiscono ai comandi dell’utente fornendo informazioni grafiche in tempo reale.

Chi lavora sulla moto avrà così la possibilità di interagire con i modelli 3D dei connettori con pinout per visualizzare le funzionalità del cablaggio semplicemente guardando i singoli connettori, una funzionalità che ha l’obiettivo di velocizzare l’attività di connessione dei cavi e ridurre virtualmente a zero del rischio di un errore umano.

Attraverso un ologramma 3D della intera moto, i meccanici visualizzeranno in tempo reale dati telemetrici quali la temperatura di acqua e olio o dei pneumatici, tutte informazioni contestualizzate nel modello 3D della moto. Avranno quindi la facoltà di fare una checklist relativa all’usura delle parti della moto e valutare al meglio quando i tempi di sostituzione.

Grazie alla funzione “Remote Expert” il capotecnico avrà inoltre la possibilità di comunicare a distanza con i meccanici, facendo visualizzare loro, sovrapposte sullo schermo del casco, le informazioni strategiche usualmente condivise nel box quali il tipo di gomma da montare, i chilogrammi di benzina da avere in serbatoio o i giri percorsi in ogni run.

Utilizzando infine la termocamera installata sul dispositivo, sarà possibile fare in tempo reale una scansione termica della moto e controllare la temperatura dei liquidi per individuare nel minor tempo possibili anomalie ed eventuali criticità.

La collaborazione tra Realmore e Aprilia Racing trova così terreno comune in un ambiente di eccellenza, naturalmente volto alla ricerca e alla sperimentazione come quello della MotoGP. La scelta di avvalersi della tecnologia AR, ancora poco utilizzata in questo ambiente e poco conosciuta sul piano applicativo, si è fin da subito rivelata vincente e di larghe vedute e l'entusiastica accoglienza da parte di tecnici e meccanici del Team Aprilia Racing ne è la prova più gradita. >> Scopri Realmore

 

Da MENUNFC il menu interattivo per l'hospitality Aprilia Racing

L'hospitality di Aprilia Racing si arricchisce di una nuova divertente soluzione per l'accoglienza di amici e partners al ristorante.

La tecnologia NFC offre un servizio innovativo, multilingua e multimediale che consente di scegliere cosa gustare e bere con semplicità e immediatezza.

Avvicinando il proprio smartphone al menu, attraverso immagini e video si possono visualizzare in ben 30 lingue i piatti e le bevande, evidenziando la presenza di allergeni e la conformità ai vari stili alimentari (vegani, vegetariani, ecc.). I contenuti pubblicati possono essere inoltre condivisi sui social networks, rendendo l’esperienza al ristorante facile e coinvolgente. >> Scopri di più

VERANU, smart floor technology

Veranu è una tecnologia intelligente a pavimento che produce elettricità attraverso il traffico pedonale. Le piastrelle intelligenti sono costruite con materiali plastici come l'acido polilattico (PLA) e sono completamente riciclabili. Grazie alla tecnologia innovativa Veranu, ogni pavimento può essere adeguato per generare energia verde.

Nella tappa di Misano, all’entrata posteriore del box Aprilia è stata installata una pedana progettata da VERANU e collegata ad un pannello che ne registrava l’energia prodotta dal passaggio degli ospiti invitati ad assistere all’attività del team: i 36.823 passi hanno generato 736,46 joule di energia, alimentando delle luci LED che si sono accese 123 volte e risparmiando 73,646 mg di CO2. >> Scopri Veranu

BBS – Tecnologia di Buon Senso realizza nell'Hospitality Aprilia Racing un innovativo progetto che vede protagonisti i vini italiani

Wine Shop è la prima piattaforma multisensoriale per la degustazione del vino ad essere presente alle tappe europee del Moto Gp all'interno dell’hospitality Aprilia Racing.

Attraverso un sistema altamente tecnologico e innovativo, Wine Shop permette di degustare fino a otto vini, avere informazioni sui luoghi di produzione, contattare la cantina per parlare con il produttore, contattare un sommelier per consigli e alla fine acquistare la bottiglia che verrà consegnata direttamente a casa. >> Scopri BBS