SUPERSTOCK 1000 FIM - BRNO GP

SUPERSTOCK 1000 FIM - BRNO GP

APRILIA RACING TEAM TRIONFA A BRNO. PRIMA VITTORIA DI MAXIMILIAN SCHEIB IN SUPERSTOCK 1000 SU APRILIA. LUCA VITALI SESTO AL TRAGUARDO.

A Brno Domenica asciutta con temperature che hanno sfiorato i 30 gradi fino a pochi minuti prima dello schieramento della Superstock 1000 in griglia, quando il vento ha portato improvvisamente nuvole cariche d'acqua che si sono scaricate sull'Automotodrom Brno.

In griglia sono stati cambiati i setting delle RSV4 FW-STK precedentemente studiati in previsione di una gara su pista bagnata. Allo start Maximilian Scheib brucia il poleman prendendo subito la testa della corsa con un passo che gli permette di chiudere la prima tornata con ben due secondi di vantaggio sul primo inseguitore. In due giri il vantaggio è già di tre secondi e consente al cileno di gestire la gara mantenendo la leadership senza forzare troppo. Al traguardo Maximilian Scheib vince la sua prima gara in Superstock 1000 su Aprilia RSV4 FW-STK con ampio margine sul secondo.

Scatta bene Luca Vitali dalla quinta casella riuscendo a guadagnare una posizione. Il romagnolo riesce a stabilizzarsi sul suo ritmo gara che gli permette di chiudere al sesto posto.

Al termine del quinto round i venticinque punti della vittoria portano Maximilian Scheib in seconda posizione a soli nove punti dal leader della classifica. Luca Vitali è sesto a soli sei punti dalla top five. La grande prestazione di oggi proietta Aprilia al secondo posto della classifica costruttori.

L'appuntamento con la Superstock 1000 è per il weekend dell' 8 luglio in casa sul circuito italiano di Misano.

MAXIMILIAN SCHEIB
"Sono la persona più felice del mondo perchè abbiamo fatto la gara perfetta con la mia Aprilia RSV4 FW-STK. Sono riuscito a mettere subito il vuoto dietro di me e poi ho dovuto solo gestire il gap senza prendere inutili rischi. Prima della gara ho parlato perché sapevamo che con la pioggia si sarebbe creata la condizione ideale per recuperare punti in campionato. Grazie mille ad Aprilia Racing Team, i ragazzi hanno fatto un grande lavoro, la moto era perfetta, saremmo stati molto forti anche su pista asciutta ma sul bagnato sapevamo di essere i più forti di tutti. Ero un po' nervoso e Pietro Caprara mi ha tranquillizzato prima della gara, il risultato è questa prima vittoria in Superstock 1000 con Aprilia, una vittoria speciale per me e per tutto il team".

LUCA VITALI
"Sull'asciutto avrei potuto fare una bellissima gara ma sul bagnato è stato un po' più difficile. Sono arrivato sesto, non è male ma non sono contento perché senza l'acqua avremmo potuto fare meglio".