BRITISH CHAMPIONSHIP: “DUE PIÙ UNO” PER REID E COLLIER CON EHA RACING APRILIA

BRITISH CHAMPIONSHIP: “DUE PIÙ UNO” PER REID E COLLIER

Andy Reid è il primo pilota Aprilia a vincere il British Championship in 23 anni con il podio di oggi in National 1000cc Superstock in sella alla RSV4 RF del team EHA Racing. Ironia della sorte, fu proprio il responsabile del team nonché guru di UK Aprilia Racing l’ultimo pilota a conquistare la vittoria in un campionato inglese nel 1995 con la tuta del costruttore italiano.

Un ritorno in pista positivo per Reid, reduce dalla rottura del femore nella seconda metà della stagione 2017, che nonostante una scivolata durante la gara di apertura in Stock 1000 di ieri era soddisfatto della vittoria. Un risultato reso ancora più entusiasmante dal due più uno del team, con Joe Collier che ha concluso il memorabile weekend del suo debutto con EHA Racing in seconda posizione.

Grazie ai risultati estremamente coerenti, Collier detiene il terzo posto nella classifica del campionato dopo i tre titoli ottenuti nel weekend di apertura della stagione di Superstock 1000, segnando 4–7–2 per le performance di Pasqua. Nonostante la gara in due parti di ieri non abbia fruttato alcun punto, Andy Reid si mantiene in quinta posizione nella classifica della serie, dopo il ricco bottino di 25 punti di oggi.

Andy Reid:
“Con il terzo posto facile di ieri non avevo l’impressione di aver fatto troppi errori, perciò dopo la scivolata di oggi ero determinato a far valere questa posizione. Ho tenuto la situazione sotto controllo e mi sono sentito sempre più a mio agio, e nonostante sapessi che Joe stava accorciando le distanze, è stato eccezionale, ero sicuro di poter conquistare la vittoria per EHA Racing. È bello poter salire di nuovo sul podio. Voglio ringraziare tutto il team EHA Racing e in particolare la mia parte del box per tutto il lavoro fatto dopo le mie due scivolate durante il weekend. Non posso chiamare qui ora gli sponsor, ma ringrazio tutti quelli che supportano sia il team che me personalmente. Credo che sarà un anno positivo per tutte le parti coinvolte”.

Joe Collier:
“È stata una giornata fantastica per tutto il team, con Andy e me primo e secondo. Ovviamente mi sarebbe piaciuto che fosse il contrario, ma è stato comunque un weekend importante e sono soddisfatto di come ho cominciato la mia stagione per EHA Racing in sella alla Aprilia RSV4 RF. La seconda parte di ieri poteva andare un po’ meglio, ma ho ottenuto comunque dei punti validi questo weekend, e penso che sia ciò che conta per affrontare la stagione in prima linea in questa categoria così piena. L’atmosfera in entrambe le parti del box è entusiasmante e tutti ci muoviamo nella stessa direzione. È un aspetto fondamentale, e ci predispone al meglio per la gara di Brands Hatch fra due settimane.

Gail Allingham – Team Manager:
“Noi di EHA Racing non avremmo potuto chiedere di meglio per questo inizio di stagione, è un risultato eccellente ottenere un due più uno nella classe Superstock 1000cc con performance di questo calibro da parte di entrambi i piloti in sella alle RSV4 RF Aprilia messe a punto durante la gara. Andy ieri ha avuto una giornata dura ma ha dimostrato di essere consapevole delle proprie capacità, e oggi ha portato a termine il lavoro con una vittoria. Anche Joe è stato eccezionale, e il suo atteggiamento responsabile e concreto risulta evidente dalle tre performance significative durante il weekend di Pasqua. Ringrazio tutto il team per il notevole impegno richiesto dalle dure condizioni con un tempo estremamente difficile, e naturalmente i nostri sponsor, il cui supporto è stato impareggiabile come sempre. Speriamo di rivedervi tutti numerosi a Brands Hatch fra due settimane”.