COLLIER CONQUISTA UNA DOPPIA VITTORIA IN SUPERSTOCK 1000cc A BRANDS HATCH

COLLIER CONQUISTA UNA DOPPIA VITTORIA IN SUPERSTOCK 1000cc A BRANDS HATCH

Nel British Championship 2018, la doppia vittoria di Joe Collier in sella all'Aprilia RSV4 RF del team EHA Racing/In Competition ha rappresentato il clou del weekend per quella parte di scuderia impegnata nella classe Superstock 1000, con Andy Reid ridotto al ruolo di semplice spettatore sul circuito di Brands Hatch GP, dopo la frattura al polso riportata due settimane prima a Knockhill.

Sabato sera Collier era addirittura in testa alla classifica del campionato, dopo aver raccolto un cospicuo bottino di ben 30 punti, inclusi i 5 punti di bonus ottenuti per la doppia vittoria realizzata. Tuttavia, nella gara della domenica – la terza del weekend – è caduto nel corso del primo giro (si tratta del suo primo ritiro), ed ha così lasciato il circuito del Kent con il secondo posto assoluto nella classifica generale della serie, a soli 13 punti dalla vetta.

Le performance realizzate da Collier nella giornata di sabato sono state a dir poco eccezionali, considerando che, durante le qualifiche, era stato "fatto fuori" da un altro pilota; la sua moto, ampiamente danneggiata, è stata poi oggetto di intensi lavori di riparazione da parte dei meccanici, mentre per Joe, malconcio e contuso, si sospettava la frattura di un pollice.

Joe Collier
"Il sabato è stato a dir poco movimentato, ma tornare in pista e agguantare due vittorie di fila, dopo tutto quello che era successo in qualifica, testimonia il duro e prezioso lavoro svolto da Ian Newton e da tutti quanti all'interno del team EHA Racing/In Competition.
In entrambe le gare mi sono trovato al di fuori delle prime tre posizioni, ma ero sicuro che se avessi trovato il mio ritmo e fatto attenzione alle gomme avrei poi potuto attaccare nelle fasi finali. In Gara 1 siamo passati dall'ottavo posto alla vittoria, e anche in Gara 2 abbiamo dovuto lottare duramente. Tom Neave ha fatto del suo meglio per impedirmi di superarlo, con alcune manovre decisamente dure, ma non potevo accontentarmi di nient'altro se non del primo posto, e di quei cinque punti extra di bonus per la doppia vittoria.
Mi scuso con il team per l'errore nella terza gara della domenica. Ho fatto una brutta partenza e stavo cercando di non perdere del tempo all'uscita della curva 2. Sono stato semplicemente troppo impaziente nell’accelerazione. È stata proprio una bella delusione, ma siamo messi molto bene nella classifica del campionato e possiamo andare a Thruxton sapendo di avere un pacchetto in grado di farci lottare per la vittoria."

Gail Allingham – Team Manager
"Sabato, Joe ha guidato magnificamente in entrambe le gare, considerando che il team ha in pratica dovuto ricostruire la sua moto, davvero ridotta in brutte condizioni, e che lui si era procurato un infortunio al pollice. L'incidente di domenica è dovuto alla sfortuna, ma se andiamo a vederne le conseguenze, dobbiamo comunque essere contenti che Joe non si sia fatto male seriamente. Ha fatto onore a se stesso e all'intero team EHA Racing; ora possiamo guardare avanti, a Thruxton, dove torneremo ad avere due piloti, una squadra molto forte, con Andy Reid pronto a gettarsi di nuovo nella mischia. Grazie come sempre ai nostri sponsor, ai familiari e agli amici che sono venuti a sostenerci in questo fine settimana."

Il prossimo round del Campionato Nazionale Superstock 1000cc si svolgerà a Thruxton nel weekend del 3/4/5 agosto 2018.

Per la classifica completa del campionato clicca qui.