CON UNA BUONA QUALIFICA ALEIX ESPARGARO' CONQUISTA LA Q2: PARTIRA' DALLA QUARTA FILA

CON UNA BUONA QUALIFICA ALEIX ESPARGARO' CONQUISTA LA Q2: PARTIRA' DALLA QUARTA FILA

MotoGP

CON UNA BUONA QUALIFICA ALEIX ESPARGARO' CONQUISTA LA Q2: PARTIRA' DALLA QUARTA FILA

Una qualifica dapprima sospesa per la troppa acqua in pista e poi ripresa in condizioni di bagnato ha chiuso la seconda giornata del GP di Malesia. Aleix Espargaró ha ritrovato le buone sensazioni di ieri, specialmente per quanto riguarda il ritmo gara con gomme usate, e si è ben difeso su pista bagnata conquistando l'accesso alla seconda qualifica. Durante le fasi iniziali della Q2, quella che decide le prime quattro file dello schieramento, Aleix è incappato in una scivolata che lo ha costretto a rientrare ai box. Ripartito con la seconda moto, il pilota spagnolo si è dovuto accontentare del dodicesimo tempo e scatterà quindi dalla quarta fila. Risultato buono ma che non rispecchia il potenziale del portacolori Aprilia: con il tempo ottenuto durante la Q1, il catalano avrebbe potuto lottare per la seconda fila.

Il lavoro svolto durante il weekend pone comunque Aleix nelle condizioni di puntare ad un risultato importante nella gara di domani, che verrà anticipata alle ore 11 locali viste le previsioni metereologiche.

Scott Redding partirà dalla prima casella della quinta fila, dopo il tredicesimo tempo fatto segnare nella Q1. Il pilota inglese, sempre a proprio agio su pista bagnata, si aspettava di più dalla giornata odierna ma ha dovuto fare i conti con la mancanza di grip e una certa difficoltà nel far curvare la RS-GP.

ALEIX ESPARGARO'

"Ci aspetta una gara impegnativa, se dovessero esserci le stesse condizioni di oggi. Bisognerà gestire e non commettere errori, preferirei correre sull'asciutto ma devo dire che mi sono trovato piuttosto bene in tutte le sessioni. Viste le condizioni della Q2, sapevo che il tempo andava fatto nel primo o nel secondo giro. Stavo spingendo forte, ero veloce ma purtroppo mi si è chiuso l'anteriore e sono scivolato. E' un peccato perchè potevamo puntare alla seconda fila, ma ho un buon ritmo e un buon feeling in tutte le condizioni".

SCOTT REDDING 

"Nonostante il tredicesimo posto, mi aspettavo anche di più dalla qualifica. Sono sempre andato forte sul bagnato ma non siamo ancora riusciti a risolvere i nostri problemi. Faccio fatica a girare e mi manca grip. Dopo pochi giri sollecito troppo la gomma anteriore e questo mi impedisce di trovare il ritmo. Cercheremo una soluzione in vista della gara che sarà difficile".

Official Partners

Technical partners