PRIMA GIORNATA DI PROVE MOTOGP A BRNO

PRIMA GIORNATA DI PROVE MOTOGP A BRNO

MotoGP

ALEIX ESPARGARO’ RIENTRA DALL’INFORTUNIO CON QUALCHE DIFFICOLTA’ INATTESA.
SCOTT REDDING ALLE PRESE CON UNA PERDITA DI FEELING IN FP2.

Il torrido asfalto di Brno, in Repubblica Ceca, ha visto il ritorno in sella dei piloti MotoGP. Per Aleix Espargaró si è trattato delle prime due sessioni dopo l'infortunio riportato al Sachsenring, condizione che si è fatta sentire. Il pilota spagnolo dell'Aprilia Racing Team Gresini ha infatti sofferto di dolore alla schiena e alle costole, non tale da impedirgli di guidare ma certamente penalizzante. Dal punto di vista tecnico, Aleix ha lamentato difficoltà nel mantenere la velocità in percorrenza. Un problema mitigato dalle modifiche tra le due sessioni, come testimoniato da un miglioramento di 1.2 secondi.

Anche Scott Redding non ha trovato subito il feeling giusto con l'asfalto ceco, migliorando comunque tra le due sessioni ma con ulteriore margine di crescita da esplorare in vista di qualifiche e gara

ALEIX ESPARGARO'

"Sto bene ed è sempre un piacere risalire in moto, ma oggi ho sentito più dolore di quanto mi aspettassi: nell’ultima settimana mi sono allenato con la bici senza problemi, ma in sella a una MotoGP la situazione cambia. Nei cambi di direzione, ogni volta che mi muovo avverto dolore alla schiena e alle costole. Brno è uno dei circuiti più impegnativi dal punto di vista fisico e sto soffrendo, ma cercherò di affrontare questo come un normale weekend di gara, gestendo la situazione e assumendo antidolorifici soprattutto in vista della gara. A parte le mie condizioni fisiche, oggi non mi sono sentito molto a mio agio con la moto. Continuiamo ad essere rallentati dal sottosterzo, quando rilascio i freni la moto fatica a curvare e questo mi impedisce di mantenere una buona velocità di percorrenza, che è fondamentale qui a Brno con tutte queste curve così ampie e lunghe. Sono comunque convinto che già domattina potremo migliorare ed essere più competitivi".
 

SCOTT REDDING 

"Questa mattina sia io sia Aleix abbiamo faticato abbastanza con la moto. Nel pomeriggio, con gomma dura davanti e dietro, mi sono sentito meglio fin da subito. Nel finale deve essere successo qualcosa, perché ho perso completamente il feeling con l'anteriore. A livello di setting le modifiche non erano tali da cambiare completamente il comportamento della moto, quindi dobbiamo verificare i dati. In compenso ho fatto la mia migliore prova di partenza della stagione, una piccola soddisfazione in una giornata onestamente complicata".

Official Partners

Technical partners