MOTOGP ARGENTINA - FREE PRACTICE

MOTOGP ARGENTINA - FREE PRACTICE

MotoGP

PRIME PROVE IN ARGENTINA PER LE APRILIA RS-GP DI BRADL E BAUTISTA

Una pista particolarmente scivolosa ha accolto i piloti della MotoGP in Argentina, specialmente nella prima sessione di prove disputata questa mattina. La situazione è migliorata leggermente nel pomeriggio, consentendo alle squadre di iniziare il previsto programma di lavoro in ottica gara.

Dopo l'esordio in Qatar le Aprilia RS-GP sono ovviamente al debutto in un circuito inedito e qundi non dispongono di riferimenti specifici, fattore che ha reso la giornata odierna particolarmente impegnativa. I piloti dell'Aprilia Racing Team Gresini, Alvaro Bautista e Stefan Bradl, sono comunque riusciti a raccogliere dati fondamentali per il prosieguo del weekend, iniziando a valutare le evoluzioni (specialmente dal punto di vista elettronico) introdotte da Aprilia per questa gara. 

ALVARO BAUTISTA

“Oggi la pista era molto scivolosa, questo ovviamente ci ha creato qualche problema. Non dobbiamo dimenticare che stiamo affrontando per la prima volta con la nuova moto un circuito diverso. Dobbiamo sicuramente migliorare, sia intervenendo sulla moto che confidando in una crescita del grip sulla pista. Le maggiori difficoltà riguardano l'anteriore, mi manca la fiducia, specialmente verso fine turno quando la gomma inizia a consumarsi. Per noi rimane comunque importantissimo girare, per il nostro percorso di sviluppo e per conoscere questa moto”.

 

STEFAN BRADL

“Non è stata una giornata facile, le condizioni non erano ideali con la pista molto sporca e le alte temperature. Abbiamo sofferto con le gomme, specialmente all'anteriore, proprio a causa delle condizioni, un problema che a quanto pare non siamo gli unici ad avere. Ho avvertito anche una marcata differenza tra le due moto che ho utilizzato, credo comunque che basterà controllare i dati per sistemare la cosa. Domani mi aspetto un miglioramento generale, sia del nostro setup che delle condizioni dell'asfalto. Resta da vedere cosa farà il meteo, le previsioni dicono che la temperatura si abbasserà e questo per noi sarebbe positivo”.