INIZIATO A VALENCIA IL 2017 DI APRILIA MOTOGP

INIZIATO A VALENCIA IL 2017 DI APRILIA MOTOGP

MotoGP

IN PISTA PER I PRIMI TEST DELLA NUOVA STAGIONE SAM LOWES E ALEIX ESPARGARO'

Sulla pista che ha visto concludersi il Campionato Mondiale MotoGP 2016, sono andati in scena i primi test in vista del prossimo anno. In sella alle RS-GP dell'Aprilia Racing Team Gresini Sam Lowes e Aleix Espargarò, il primo debuttante nella categoria mentre il secondo ha preso contatto per la prima volta con il prototipo veneto.

Per Sam, che ha già testato durante il 2016 la Aprilia RS-GP in un percorso di progressivo affiatamento, i test si sono conclusi in anticipo. Nella prima giornata di ieri infatti il pilota inglese è stato sfortunato protagonista di una scivolata. Il violento impatto con le protezioni lo ha lasciato dolorante e, sebbene i controlli medici non abbiano evidenziato lesioni, pilota e team hanno preferito sospendere la sessione di test. 63 i giri percorsi da Sam prima della caduta, il migliore dei quali in 1'33.359.
Buon debutto per Aleix Espargarò, autore del nono miglior tempo (1'30.885) nella classifica combinata dei due giorni, nei quali ha percorso un totale di 122 giri.

 

MARCUS ESCHEMBACHER - CAPOTECNICO ALEIX ESPARGARO'


"Possiamo considerarci soddisfatti di questi primi test. Aleix ha trovato subito un buon feeling con la moto, apprezzandone soprattutto la stabilità e il pacchetto elettronico. Non ha evidenziato particolari criticità, questo conferma la solidità del nostro pacchetto di base su cui andremo a continuare lo sviluppo. E' stato veloce ma, soprattutto, molto analitico e preciso nell'esprimere le sue sensazioni in sella. Dati che saranno fondamentali per il reparto corse nello sviluppo della nuova RS-GP".

 

GIULIO NAVA - CAPOTECNICO SAM LOWES


"Sam è un pilota molto veloce al debutto in una categoria impegnativa come la MotoGP, quindi al momento per lui è fondamentale accumulare esperienza sia per quanto riguarda la guida della moto che i meccanismi di lavoro nel team. Ieri abbiamo impostato la giornata in questo senso, senza pesanti modifiche al setup. Purtroppo, complice anche la bassa temperatura dell'asfalto nel pomeriggio, è incappato in una brutta scivolata in staccata. Abbiamo scelto insieme di fermarci, fra qualche giorno saremo di nuovo in pista a Jerez e riprenderemo il nostro percorso di avvicinamento alla nuova stagione".